Non è solo un lavoro…

Per alcune persone, il lavoro è solo un modo di avere soldi per pagarsi le spese e le bollette. Per altri, invece, è più di una missione. E’ parte integrante della propria identità, qualcosa che si può ben immaginare di continuare a svolgere anche in futuro.

Indipendentemente da come tu vedi la tua professione, la parola stessa “lavoro” indica un impegno che riempie le nostre giornate ed una parte significativa della nostra esistenza. Spesso questo arriva a trasformarsi in una costrizione, un obbligo. Per questo, l’obiettivo principale  per vivere bene è arrivare a percepire che non dobbiamo lavorare, ma che lo facciamo perché lo vogliamo.

A dirsi sembra semplice, eppure esistono alcuni ostacoli che impediscono a molti di noi di sentirsi davvero felici e appagati. Perché? Come possiamo infondere  più passione ed entusiasmo nella nostra vita lavorativa? Come fare del proprio lavoro una missione?

5 consigli pratici per amare il lavoro che fai

  1. Decidi cosa stimola di più la tua passione. Sei un creativo? Un problem solver? Ti annoi facilmente, oppure dai grande valore alla coerenza? Hai capacità imprenditoriali ? Ti gratifica motivare le altre persone?
  2. Pensa alle cose che ami fare. Fai una lista delle 20 cose che ti piacciono di più e chiedi alle persone di cui ti fidi  di dirti quali sono le cose  che dal loro punto di vista tu sai fare meglio.
  3. Cerca modi per metterti alla prova e sfidare te stesso. Ci sono anche altri compiti che riesci a svolgere? Puoi riuscirci in meno tempo? Sei in grado di creare delle procedure di lavoro che ti aiutino a risparmiare tempo ed energie?
  4. Scrivi una lettera a te stesso. Immagina di aver già raggiunto quello che vuoi e descrivi come sei riuscito a raggiungere questo risultato. Usa questa lettera e rileggila di tanto in tanto, ogni volta che senti di aver bisogno di un promemoria e di un impulso capace di motivarti verso i tuoi obiettivi.
  5. Trova una persona di valore che costituisca per te un modello da seguire. Hai un collega che possa insegnarti a comunicare con più efficacia? Tra i tuoi amici c’è forse qualcuno che svolge compiti interessanti ai quali vorresti prendere parte? Osserva e analizza quello che questa persona fa, il modo in cui agisce, i suoi atteggiamenti e chiedigli di farti da mentore.

Leave A Comment